Strumenti e servizi che ti consiglio per il tuo sito

In questa pagina trovi i temi, plugin e servizi che ti consiglio per realizzare e ottimizzare il tuo sito WordPress, così da sfruttarlo al meglio per la tua attività.

Temi WordPress

Veloce e flessibile
GeneratePress tema WordPress

GeneratePress è il tema che consiglio nella maggior parte delle situazioni: blog, siti aziendali e anche e-commerce. Consente di personalizzare layout, font e colori, personalizzare header, footer e altri elementi sfruttando l’editor a blocchi di WordPress. È ideale anche abbinato ai vari page builder per WordPress.

Ampia scelta di template
Astra tema WordPress di Brainstorm Force

Un altro tema molto leggero, flessibile e adatto da associare a page builder come Elementor o Beaver Builder. Per certi versi è abbastanza simile a GeneratePress. Astra è più adatto alle persone che cercano una soluzione facile da usare con tanti template già pronti.

Una soluzione completa
Thrive Theme Builder di Thrive Themes

È una soluzione che consiglio soprattutto a professionisti e imprenditori che hanno la necessità di uno strumento per realizzare velocemente un sito, creare landing page e fare attività di lead generation. Una serie di strumenti ben integrati che ti evitano di dover installare tanti plugin separati.

Page Builder per WordPress

Un page builder non è indispensabile per creare e gestire un sito WordPress. Ma per le persone meno pratiche di codice, HTML e CSS, questi strumenti sono molto comodi e permettono di realizzare singole pagine o interi siti in modo relativamente semplice.

Il page builder più diffuso
Elementor page builder

La versione gratuita di questo page builder offre parecchie possibilità, ma è con la versione Pro che Elementor diventa un potente strumento per realizzare siti, landing page o sezioni del tuo sito graficamente incredibili in pochissimo tempo.
Con la versione Pro puoi creare header, footer e intere sezioni del tuo sito, moduli di contatto, popup e una vasta selezione di template già pronti per le varie esigenze.

Ideale per landing page
Thrive Architect page builder

Thrive Architect è un potente page builder particolarmente orientato alla creazione di landing page.
Offre un gran numero di template pronti all’uso, sia intere landing page, sia singoli elementi e sezioni che puoi inserire dove vuoi.
Inoltre si integra con moltissimi servizi esterni di email marketing e non solo.

Per chi preferisce usare Gutenberg
GenerateBlocks plugin per editor a blocchi di WordPress

Non si tratta di una page builder ma di un “potenziamento” per l’editor a blocchi di WordPress. GenerateBlocks è una soluzione che ti consiglio di valutare, soprattutto se hai scelto il tema GeneratePress.
Aggiunge 6 nuovi blocchi all’editor di WordPress, personalizzabili nei minimi particolari: un blocco Contenitore, un blocco Griglia, un blocco Headline, un blocco Pulsanti, un blocco Immagine e un potente blocco Query Loop che ti permette di visualizzare elenchi e griglie di articoli, pagine e altri custom post type.

Stabile e conveniente
Beaver Builder

Si tratta di un page builder presente sul mercato da moltissimi anni, nato prima di Elementor. Non offre tutte le funzionalità di Elementor ma è molto stabile, leggero e relativamente facile da espandere in termini di funzionalità. Inoltre, a differenza della maggior parte degli altri plugin, offre licenze che permettono un utilizzo su un numero illimitato di siti.

Hosting

Premesso che il miglior servizio di hosting in assoluto non esiste. Qui trovi alcuni servizi che utilizzo e che ti consiglio. Alcuni servizi, come SiteGround hanno un prezzo fortemente scontato per il primo ciclo di fatturazione. Per questa ragione, ti suggerisco di scegliere l’opzione del piano per un periodo di 2 o 3 anni, così potrai usufruire del prezzo scontato per molto più tempo e risparmiare molto sull’hosting.

Hosting veloce e facile da usare

Un servizio di hosting veloce, affidabile e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. SiteGround offre un tempestivo servizio di assistenza, che risponde in tempi rapidi e anche in italiano. Il pannello di controllo è molto semplice da usare e consente di svolgere in autonomia gran parte delle operazioni.
SiteGround fornisce anche un plugin specifico per WordPress che ti permette di velocizzare il caricamento delle pagine sfruttando il loro servizio di cache e ottimizzando le immagini che carichi sul tuo sito.

Hosting conveniente
Support Host hosting WordPress

Un buon hosting per chi desidera un servizio più conveniente. I piani specifici per WordPress mettono a disposizione il web server LiteSpeed e il plugin di cache LiteSpeed Cache, una combinazione che consente di ottenere ottime prestazioni nel caricamento delle pagine.
Il pannello di controllo per la gestione dell’hosting è cPanel, attraverso il quale è possibile gestire tutte le principali impostazioni.

Per chi cerca velocità e assistenza top
Kinsta hosting gestito per WordPress

Quando si tratta di hosting, oltre allo spazio a disposizione e alle prestazioni, un vantaggio spesso sottovalutato è la tranquillità. Solo chi ha provato cosa significa avere un sito con prestazioni intermittenti, a volte irraggiungibile o con pagine che restituiscono errori, comprende bene quanto può costare una situazione del genere.
Per questo motivo è disponibile a pagare un po’ di più in cambio della serenità. Kinsta è un servizio di hosting gestito dedicato a WordPress basato su Google Cloud Platform, supporto in italiano e moltissimi vantaggi aggiuntivi per permetterti di concentrarti più sulla tua attività e meno sulle problematiche legate all’hosting.

Ottime prestazioni e maggior controllo
Cloudways hosting

Se desideri maggior prestazioni rispetto a un tradizionale hosting condiviso ma senza spendere troppo, Cloudways può essere una buona alternativa. Mette a disposizione un pannello di controllo facile da usare, ma richiede qualche competenza in più rispetto agli ai servizi di hosting tradizionali. Per questa ragione non lo ritengo adatto per chi è alla prima esperienza con la creazione di un sito.
Con Cloudways puoi utilizzare i server di Amazon AWS, Google Cloud Platform, Linode, Digital Ocean, Vultr senza però doverli configurare manualmente. Non prevede contratti annuali e il servizio si paga mensilmente solo per l’effettivo utilizzo dei server.

Plugin per WordPress

Alcuni plugin che consiglio e che utilizzo da anni.

Per creare form
Gravity Forms plugin per creare moduli su WordPress

È un plugin che utilizzo dal 2010 ed è una delle soluzioni più potenti e affidabili per creare moduli su WordPress. Permette di realizzare moduli di contatto, questionari, sondaggi, richieste di preventivo, moduli di pagamento e molto altro. Si integra con soluzioni come ActiveCampaign, MailChimp, GetResponse, Stripe, PayPal, Slack, Trello, Zapier e molte altre.
Esiste inoltre un vasto ecosistema di soluzioni che permetto di ampliare le funzionalità di questo plugin. È disponibile solo a pagamento.

Per creare form
Fluent Forms

Un buon plugin per creare form su WordPress. Oltre alla versione a pagamento, è disponibile anche una versione gratuita di questo plugin che offre un’incredibile numero di funzionalità.
Rappresenta un’ottima alternativa a Gravity Forms, soprattutto per chi cerca un plugin gratuito.
Nella versione a pagamento offre integrazioni con ActiveCampaign, Drip, Stripe, PayPal, GetResponse, Zapier e altri servizi.

SEO con WordPress
Yoast SEO logo

Un plugin SEO può aiutarti a migliorare il posizionamento del tuo sito sulle pagine dei motori di ricerca e anche a personalizzare l’aspetto di come i tuoi contenuti appariranno una volta condivisi sui vari social network. È difficile decretare quale sia il migliore plugin SEO per WordPress. Io ti consiglio di Yoast SEO o The SEO Framework. Sono entrambi disponibili anche in versione gratuita. Yoast SEO è il più diffuso e gode di un incredibile supporto da parte di temi e plugin. È probabilmente la soluzione più adatta per la maggior parte dei casi.

Per il backup
UpdraftPlus backup per WordPress

La maggior parte dei servizi di hosting di buona qualità offrono un servizio di backup. Grazie ad esso, i dati del tuo sito vengono salvati in automatico. Per una maggiore tranquillità io utilizzo e ti consiglio anche un plugin come UpdraftPlus, e qui ti spiego il perché. Grazie ad esso può programmare il backup automatico del tuo sito WordPress su Dropbox, Google Drive o altri servizi cloud. UpdraftPlus rende inoltre facilissimo il ripristino dei dati da un backup. La versione a pagamento ti offre maggior possibilità di personalizzare dove e quando effettuare il backup e inoltre ti permette di effettuare la migrazione del tuo sito da un hosting a un altro in pochi semplici clic.

Per migliorare la velocità

​​È evidente quanto sia importante che le pagine del tuo sito si carichino velocemente. Per i tuoi visitatori questo si traduce in un’esperienza positiva, per te significa maggiori possibilità di generare conversioni, contatti e, di conseguenza, possibili entrate. Non esiste un singolo “trucco” che permette di rendere veloce un sito, ma una concomitanza di fattori che lavorano in sinergia. La scelta dell’hosting è fondamentale. Esistono poi molti plugin per gestire la cache, ottimizzare il caricamento delle varie risorse. Alcuni sono molto complessi da configurare. WP Rocket invece è facile da usare e funziona subito, senza troppe complicazioni.

Per migliorare la velocità
FlyingPress

​​Un plugin che permette di ottimizzare i vari fattori che contribuiscono a velocizzare il caricamento delle pagine del tuo sito WordPress.
È molto leggero e facile da configurare. FlyingPress si occupa della cache, della minificazione del codice CSS e della rimozione del codice CSS inutilizzato. Rimanda l’esecuzione degli script non essenziali ottimizza il caricamento dei font. Molto utile sia per ottimizzare i Core Web Vitals, ma soprattutto a migliorare la velocità di caricamento delle pagine realmente percepita dai visitatori del tuo sito.

Lead generation

Facile, potente e non solo per WP
Convertbox

Convertbox è un servizio che permette di creare facilmente opt-in popup sia per raccogliere iscritti alla tua lista email, sia per mostrare avvisi o call to action sulle pagine del tuo sito.
Dispone di un plugin per WordPress, ma può essere usato su qualsiasi sito.
Offre funzioni di targeting intelligente, in modo da mostrare i messaggi solo a determinate persone e solo in precise condizioni.

Plugin WP
Thrive Leads plugin WordPress per lead generation

Thrive Leads è uno dei più diffusi plugin per WordPress per la creazione di opt-in popup di vario tipo per far crescere la propria lista di contatti email. Come le altre soluzioni di Thrive Themes si integra con molti servizi di email marketing e mette a disposizione una gran quantità di modelli già pronti all’uso. Molto ampia la scelta di condizioni che permettono di regolare dove, come, quando e a chi mostrare i le varie tipologie di opt-in form.

Plugin WP
Convert Pro opt-in plugin per WordPress

Si tratta di un plugin WordPress sviluppato dagli stessi autori del popolare tema Astra. Offre un’ampia scelta di pop-up, slide-in, barre e widget che è possibile attivare in varie posizioni di una pagina. Si integra con i più popolari servizi di email marketing e l’editor permette di personalizzare l’aspetto dei vari opt-in in modo da renderli perfettamente responsive per i vari dispositivi.

Membership, Learning Management System

Per membership e corsi
MemberPress Logo

MemberPress permette di creare diversi livelli di membership per proteggere i contenuti su WordPress. Con questo plugin puoi gestire la vendita di abbonamenti, sia ricorrenti che una tantum. Inoltre è utile anche per creare e gestire la vendita di corsi online. Offre strumenti molto potenti e granulari per creare regole per la protezione dei contenuti. Supporta Stripe, PayPal e gestiste anche coupon per offrire sconti.
Un po’ limitate le possibilità di personalizzazione grafiche del checkout e non supporta logiche di upsell, downsell e cross-sell.

Per creare e vendere corsi online
LearnDash Learning Management System per WordPress

LearnDash è uno dei migliori e più diffusi Learning Management System per WordPress. Con LearnDash puoi creare corsi, suddivisi in sezioni, lezioni e argomenti e arricchiti con quiz e compiti da assegnare agli studenti. È possibile creare corsi gratuiti o venderli collegando direttamente LearnDash a Stripe e PayPal oppure integrarlo con WooCommerce o servizi esterni come ThriveCart.
È supportato da molti altri plugin WordPress ed è presente un vasto ecosistema di soluzioni che permettono di ampliare le sue potenzialità.

La soluzione minimalista
WPComplete plugin WordPress per corsi e lezioni

Per chi non cerca un sistema complesso per gestire dei corsi online, ma desidera offrire la possibilità ai propri studenti di seguire una sequenza di lezioni e poter tenere traccia dei progressi, WPComplete è una soluzione interessante. Il plugin è disponibile anche in versione gratuita e viene offerto anche con la possibilità di pagamento lifetime, cosa che lo rende molto conveniente.
Ideale per chi deve gestire uno o pochi corsi e non ha bisogno di un LMS.

Shopping cart e plugin per creare funnel di vendita

Potente e con un’offerta lifetime
Thrive Cart shopping cart

ThriveCart è un servizio che permette di creare pagine di checkout per vendere prodotti e servizi. È particolarmente indicato per la vendita di prodotti digitali. Permette di impostare sofisticate logiche di upsell e downsell e anche di offrire molteplici opzioni di pagamento (prezzi fisso una tantum, abbonamenti, pagamenti dilazionati in rate, prezzo a offerta libera…). Il tutto senza dover installare nulla sul tuo sito.
Si integra inoltre con Zapier, con molti servizi di email marketing ed è così popolare che alcuni plugin per WordPress permettono l’integrazione con ThriveCart. È offerto con un prezzo lifetime, quindi senza canoni mensili.

Per creare funnel con WooCommerce
WooFunnels

WooFunnels permette di sfruttare il “motore” di WooCommerce per impostare potenti funnel di vendita, adatti per la vendita di prodotti fisici, digitali e anche di servizi.
Grazie a WooFunnel è possibile creare le varie pagine dei tuoi funnel con Elementor, Gutenberg, Divi oppure Oxygen. Dalla cattura del lead, alla pagina di ringraziamento dopo l’acquisto, puoi personalizzare l’intero funnel con questo plugin. WooFunnels ti consente di personalizzare l’aspetto e i campi del checkout, in modo da poter creare percorsi di acquisto diversi per ogni prodotto e servizio che offri.

Marketing automation e automazione su WordPress

Automation e integrazione con CRM
WP Fusion per integrare CRM su WordPress

WP Fusion è un geniale plugin che permette di collegare WordPress e molti dei più diffusi plugin a decine di CRM e servizi di email marketing. Questo apre le porte a molteplici possibilità. Come ad esempio sfruttare i tag assegnati dal CRM per controllare l’accesso ai contenuti su WordPress. Con WP Fusion puoi trasmettere i dati degli acquisti effettuati con WooCommerce a CMR come ActiveCampaign, Drip, HubSpot, Infusionsoft e altri. Puoi tenere traccia della sorgente dei provenienza dei tuoi lead, creare account utente su WordPress dal tuo CRM e molto altro ancora. È disponibile anche una versione gratuita.

Per automatizzare le attività su WP
Uncanny Automator per automatizzare WordPress

Definirlo lo Zapier di WordPress è il modo più semplice per spiegare cos’è Uncanny Automator.
Questo plugin ti permette di creare delle regole per automatizzare e mettere in collegamento diversi plugin sul tuo sito e persino siti WordPress differenti.
Permette di automatizzare l’invio di post sui social, avviare operazioni quando un cliente effettua un acquisto su WooCommerce, assegnare dei punti o inviare una mail quando uno studente completa un corso e molto altro ancora. È disponibile anche una versione gratuita di questo plugin.

Email marketing

Adatto ad aziende e professionisti
ActiveCampaign Email marketing automation

Se utilizzi il sito per raggiungere persone potenzialmente interessate alla tua offerta e poterle contattare successivamente per stabilire con loro una relazione, un servizio di email marketing è fortemente consigliato. Io utilizzo e consiglio ActiveCampaign, che oltre al semplice invio di email è soprattutto una piattaforma di marketing automation e un CRM.
Qui trovi tutti i miei articoli dedicati ad ActiveCampaign.

Semplice ed economico

MailerLite offre un servizio di email marketing semplice da utilizzare, ma comunque ricco di funzionalità. È una soluzione meno potente rispetto ad ActiveCampaign ma ha il vantaggio di offrire anche un piano gratuito.

L’alternativa ai servizi
Sendy

Sendy non è un servizio di email marketing ma un’applicazione che devi installare su un server web. Può gestire diverse liste di contatti e inviare newsletter sfruttando il servizio Amazon AWS SES o altri servizi SMTP. Questo consente l’invio di gran quantità di email a costi molto bassi.
Se non hai necessità di funzioni di marketing automation e non ti disturba sporcarti le mani con qualche configurazione, Sendy può essere una buona alternativa ai classici servizi di email marketing.

In questa pagina sono presenti alcuni link di affiliazione. Tali link mi permettono di guadagnare una piccola commissione nel caso in cui tu acquisti tali prodotti o servizi. Se lo farai, hai la mia gratitudine per questo. Considero la mia reputazione più importante delle commissioni di affiliazione e raccomando solamente temi, plugin o servizi che utilizzo anch’io e che considero fondamentali per la mia e per la tua attività. Inoltre per la maggior parte delle risorse presenti in questa pagina troverai anche molti articoli e video tutorial presenti sul sito, che ti aiuteranno utilizzarli al meglio.