Recensione SupportHost hosting per WordPress

Scritto da Tiziano Fogliata

Se sei alla ricerca di un hosting di buon livello e prezzi contenuti, SupportHost è un fornitore da prendere in considerazione.

Offre un’ampia scelta di piani: hosting condiviso, hosting reseller, VPS e server dedicati.

Prezzi convenienti (e senza incrementi al rinnovo), un ottimo supporto e tante funzionalità incluse lo rendono una valida scelta per l’hosting di un sito WordPress, soprattutto per chi inizia.

Nata nel 2010, SupportHost è una società che ha sede in Estonia e datacenter negli USA e in Germania. Offre tutte le principali tipologie di hosting: condiviso, reseller, VPS e server dedicati.

  • Piani hosting a prezzi molto convenienti.
  • Supporto 24/7.
  • Garanzia 30 gg soddisfatti o rimborsati
  • Disponibilità server LiteSpeed.
  • Dominio incluso nel prezzo.
  • Volendo essere pignoli, il supporto non prevede la live chat.
Tipologia Servizio Hosting
Prezzo da €34/anno
Da segnalare 14 giorni di prova gratuita
8.5 su 10

I punti di forza dell’offerta di SupportHost

I prezzi dei piani hosting di SupportHost partono da poco più di € 30 all’anno. Inoltre, acquistando il servizio per 2 0 3 anni, è possibile ottenere prezzi ancora più convenienti.

Certo, è possibile trovare offerte a prezzi inferiori, ma spesso per hosting qualitativamente più scarsi. Oppure si tratta di canoni super scontati, che però vengono applicati solo per il primo anno. Poi al rinnovo, raddoppiano o triplicano.

Canoni di rinnovo senza sorprese e dominio sempre incluso

SupportHost applica al rinnovo lo stesso prezzo che hai pagato all’acquisto. Quindi, se ti troverai bene con SupportHost, non sarai invogliato a cercare un’alternativa a causa del prezzo del rinnovo, molto più caro rispetto a quello che hai pagato quando hai attivato il servizio.

Un altro vantaggio è che il canone di registrazione del dominio è compreso nel prezzo, non solo il primo anno, ma per tutta la durata.

SupportHost permette anche di provare gratuitamente per 14 giorni il loro servizio. È il modo migliore per sperimentare se questo hosting può essere adatto o meno alle tue esigenze. Ma non solo, acquistando il servizio hai diritto a 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Webserver LiteSpeed

Su SupportHost, per la maggior parte dei piani c’è la possibilità di scegliere tra quelli che utilizzano il tradizionale web server Apache e quelli che adottano il web server LiteSpeed, molto più efficiente e veloce.

Inoltre, per i siti WordPress, questo web server abbinato al plugin gratuito LiteSpeed Cache permette di ottenere ottime prestazioni senza troppa fatica.

Trasferimento gratuito dal vecchio hosting

Acquistando un piano SupportHost puoi usufruire del trasferimento gratuito del tuo sito dal vecchio hosting al nuovo. È sufficiente contattare il supporto e si occuperanno loro della migrazione.

Caratteristiche dei piani hosting

Per quanto riguarda le caratteristiche generali dei vari piani, ecco una breve sintesi:

  • il pannello di controllo utilizzato è cPanel;
  • con il servizio di hosting è compresa anche la gestione e creazione di caselle di posta elettronica e l’accesso tramite webmail;
  • viene effettuato il backup quotidiano e mantenuto in archivio per 30 giorni;
  • il supporto (in italiano) è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Viene gestito tramite ticket. Non è disponibile una live chat, ma in alcuni casi è possibile avere a disposizione il supporto telefonico. È possibile prenotare una telefonata e SupportHost ti richiama.
Pannello di controllo cPanel
L’aspetto del pannello di controllo cPanel

Attivando un piano hosting, puoi anche scegliere se ospitare il sito nel data center statunitense (in Virginia) o in quello europeo (in Germania).

Funzionalità aggiuntive

SupportHost offre anche il servizio di statistiche che utilizza Matomo Analytics a un prezzo simbolico di € 1 all’anno. Attraverso questa modalità, è possibile ottenere il codice di tracciamento di Matomo da inserire nelle pagine del proprio sito, senza doversi occupare dell’installazione e configurazione di Matomo sul tuo server.

Considera inoltre, all’interno del pannello di controllo cPanel, hai anche la possibilità di consultare le statistiche di traffico AwStats e Webalizer che sfruttano i log del web server, senza installare alcun codice di tracciamento sul tuo sito.

Prestazioni

La velocità di caricamento delle pagine, i tempi di risposta delle pagine alle interazioni degli utenti andrebbero valutate in base alla tipologia di sito e al livello di traffico al quale è sottoposto.

Un sito composto da poche pagine statiche richiede ovviamente risorse ben diverse rispetto a un e-commerce sul quale decine o centinaia di persone operano contemporaneamente sul carrello e fanno acquisti.
Del resto però, se esistono piani hosting da € 30 all’anno, da € 30 al mese o da € 300 al mese, ci sarà una ragione 😉

Nell’immagine sottostante puoi vedere i risultati di un semplice test effettuato con GTMetrix su un sito ospitato su un piano hosting LiteSpeed 1 di SupportHost. La pagina è stata realizzata con Elementor, che è il solo plugin attivo sul sito. Non è stato effettuato alcun intervento di ottimizzazione e non è attivo alcun plugin di caching.

Un altro valore da rilevare è il TTFB (Time to first byte) che permette di misurare il tempo di risposta del web server. Il TTFB misura il tempo che intercorre tra l’invio di una richiesta e l’arrivo del primo byte. Un buon TTFB è inferiore agli 800 ms.

Nel caso del sito ospitato su SupportHost, i dati del TTFB rilevati a livello europeo sono decisamente buoni.

Un altro aspetto importante da valutare è la velocità riscontrata nel normale utilizzo del sito, come utente amministratore.

Su siti molto semplici, ma ospitati su hosting di bassa qualità, può essere una pena navigare all’interno dell’interfaccia di amministrazione di WordPress. Lunghi tempi di attesa quando si aggiorna un plugin e quando si cerca di fare qualche modifica ai contenuti.
Da questo punto di vista non ho mai riscontrato problemi del genere con SupportHost. Poi chiaramente dipende anche da quanto è complesso il sito.

Come ti ho già accennato, hai la possibilità di provare SupportHost gratuitamente per 14 giorni. Quindi, se stai cercando un hosting per il tuo sito, ti suggerisco di fare una prova.

Articoli che ti suggerisco…

Lascia un commento