Spostare il tuo sito WordPress su SiteGround ora è ancora più facile

Un video tutorial che ti spiega come trasferire in pochi minuti il tuo sito dal vecchio hosting al server di SiteGround

Scritto da Tiziano Fogliata

Quando si tratta di realizzare o gestire un sito basato su WordPress, la maggior parte delle persone che si avvicinano per la prima volta a questo “mondo” si trovano in difficoltà per tutti quegli aspetti che riguardano l’hosting e il dominio utilizzato per il proprio sito.

Come registrare un dominio, quale hosting scegliere, come trasferire un sito WordPress da un hosting a un altro, appaiono spesso domande alle quali non è facile trovare una risposta.

Quando si tratta di scegliere un hosting, SiteGround è una delle soluzioni che consiglio più spesso, soprattutto per le elevate prestazioni, la facilità di utilizzo e l’ottimo servizio di assistenza offerto (anche in lingua italiana).

Se il tuo sito è ospitato presso un altro provider e non sei soddisfatto delle prestazioni o, più in generale, della qualità del servizio, può essere una buona occasione per passare a un hosting veloce e ottimizzato per WordPress.

Inoltre, disporre di un sito veloce, con pagine che si caricano rapidamente è un aspetto da curare attentamente perché ha e avrà sempre maggiore importanza anche in futuro. A nessuno piace visitare un sito lento e un buon servizio di hosting è il primo passo fondamentale per poter avere un sito veloce ed efficiente.

Inoltre, se vuoi trasferire il tuo sito WordPress su SiteGround, ora è ancora più semplice grazie a SiteGround Migrator. Si tratta di un plugin che ti consente di trasferire in piena autonomia e in modo completamente automatico il tuo sito dal tuo attuale hosting al nuovo server.

Come prima cosa, è necessario acquistare un piano hosting per WordPress su SiteGround (e qui ti spiego come fare), poi è sufficiente seguire alcuni semplici passaggi che ti spiego nel dettaglio in questo video:

Grazie a SiteGround Migrator è sufficiente:

  • acquistare uno spazio hosting su SiteGround;
  • accedere al pannello di controllo cPanel del nuovo hosting SiteGround per ottenere un codice token per la migrazione;
  • accedere alla bacheca di amministrazione del tuo sito WordPress e installare il plugin SiteGround Migrator;
  • inserire il codice token nelle impostazioni del plugin e dare il via alla migrazione;
  • una volta che la migrazione è completata, puoi verificare che il tuo sito sia stato correttamente trasferito;
  • per completare la procedura devi far puntare il tuo dominio al nuovo server (nel video ti spiego come fare).

La procedura indicata può essere utilizzata solo se il tuo sito è già installato presso un altro hosting provider. Se il tuo sito WordPress è installato in locale, non è possibile utilizzare questo plugin per effettuare il trasferimento, dato che SiteGround ha la necessità di poter accedere al sito che intendi trasferire.

In questi casi però puoi consultare le altre guide che ho realizzato su questo argomento:

Scarica l'ebook gratuito sui 10 errori da evitare sul tuo sito WordPress

Se ti è piaciuto e hai trovato utile questo articolo, eccone altri che potrebbero interessarti

Lascia un commento