Recensione del tema Astra per WordPress

Scritto da Tiziano Fogliata
Aggiornato il

La scelta di un tema per un sito WordPress è sempre un passaggio delicato per chi si appresta a creare il proprio sito. L’offerta di temi è abbondante ed è molto facile sbagliare in questa fase. Ad esempio lasciandosi tentare da layout grafici accattivanti che magari nascondono insidie, che possono rendere complesso gestire e personalizzare proprio sito.

I lettori di fedeli di questo sito probabilmente sanno che Genesis e GeneratePress sono due dei temi che consiglio maggiormente. A questi due aggiungo anche Astra, e in questa recensione ti spiego perché.

Astra è un tema che punta molto sulla facilità d’uso, sulla flessibilità nella configurazione e su un’ottima integrazione con i principali page builder.

Se sei in procinto di creare il tuo primo sito WordPress, o se il tuo tema attuale non ti soddisfa più, ecco una serie di ragioni per le quali vale la pena prendere in considerazione Astra, soprattutto se hai intenzione di utilizzare anche page builder come Elementor o Beaver Builder.

Come installare Astra e quali sono i vantaggi

In questo video ti mostro come installare il tema Astra su WordPress e le principali funzionalità della versione gratuita e di quella Pro di questo tema.

Tema Astra per WordPress
play-rounded-fill

Tema Astra per WordPress

Sono numerosi gli aspetti positivi di Astra. Qui di seguito te ne elenco alcuni.

È facile da personalizzare e utilizza il customizer standard di WordPress. Questo significa che ti bastano pochi minuti per imparare a personalizzare questo tema. Molti altri temi purtroppo adottano interfacce proprietarie che ti obbligano a scoprire dove si nascondono le varie opzioni di configurazione.

Con Astra invece ti basta accedere alla sezione Aspetto -> Personalizza di WordPress per avere tutte le impostazioni a portata di mouse.

Con Astra puoi anche utilizzare un child theme ed effettuare interventi di personalizzazione più consistenti andando a modificare i file del child theme. Astra metta anche a disposizione un generatore automatico che ti permette, con un semplice clic di scaricare un child theme da installare sul tuo sito.

Attivando un piano hosting su Cloudways Astra Pro è gratuito per il primo anno
Leggi mia recensione su Cloudways hosting

È un tema che si adatta varie situazioni: dal blog al sito aziendale, dall’e-commerce al sito di il e-learning.

Come GeneratePress, un tema del quale ho parlato spesso, anche Astra si sposa perfettamente con l’utilizzo dei page builder come ad esempio Elementor, Thrive Architect, Beaver Builder e Brizy, giusto per citarne alcuni.

Con Astra hai inoltre a disposizione un ampio catalogo di soluzioni già pronte all’uso. Si tratta di siti realizzati con Astra e page builder come Elementor, Beaver Builder, Brizy, ma anche con l’editor Gutenberg usato di default da WordPress.

Tali siti sono facilmente importabili con un semplice clic sul tuo sito WordPress e possono essere utilizzati come base di partenza per il tuo progetto. Alcuni di questi siti sono disponibili anche nella versione gratuita di Astra, mentre molti altri sono utilizzabili solo con quella a pagamento.

Versione gratuita o a pagamento di Astra?

Uno dei tanti aspetti positivi Astra è sicuramente dato dalla possibilità di scaricarlo installarlo gratuitamente. Il tema vero e proprio è infatti gratuito. La versione pro, quella a pagamento, è costituita da un plugin che estende le funzionalità del tema base gratuito.

La pagina delle impostazioni della versione Pro di Astra

A questo punto forse ti starai chiedendo che senso ha acquistare la versione a pagamento, quando il tema Astra è gratuito. Qui di seguito ti segnalo alcune delle ragioni per le quali può valer la pena passare alla versione pagamento di Astra.

Nella versione pro di Astra hai la possibilità di creare degli header, ossia le testate del sito, personalizzati. Questa funzionalità che permette di creare testate con un design personalizzato per ogni sezione, articolo, pagina o categoria del tuo sito.

Ma non solo, Astra pro ti permette inoltre di:

  • personalizzare la versione mobile delle testate;
  • rendere fisso il blocco della testata in modo da mantenere sempre visibile il menu del tuo sito anche quando l’utente scorre il contenuto della pagina;
  • creare un mega menu nei casi in cui hai la necessità di gestire molte voci all’interno del menu di navigazione del tuo sito.

La versione a pagamento di Astra ti offre inoltre un numero molto più ampio di possibilità di personalizzazione dei vari elementi. Questo significa, ad esempio, poter intervenire in modo molto preciso su font, colori, dimensioni e spaziature per quasi tutti i contenuti presenti sul tuo sito.

Confronto tra le due versioni del tema
A sinistra le impostazioni di personalizzazione della versione gratuita di Astra. A destra quelle di Astra Pro.

Astra Pro mette a disposizione la funzione Layout Personalizzati, che consente di andare a costruire header, footer e una pagina 404 completamente personalizzata.

Ma il “divertimento” non finisce qui. Puoi infatti sfruttare questa funzione anche per aggiungere del codice personalizzato in determinati punti del tema, senza mettere mano ai file del tema stesso. Tali punti, che nella terminologia di WordPress sono definiti hooks ( ganci nella versione italiana di Astra) rendono molto facile e flessibili ulteriori interventi di personalizzazione.

Gli hook disponibili con Astra
Alcuni degli hooks (“ganci”) disponibili su Astra

Quando si pensa alla personalizzazione del tema, quasi sempre si considerano solo le modifiche che hanno un immediato impatto estetico sul sito. Ma possono essere effettuati anche altri tipi di interventi. Ad esempio, con un tema come Astra è semplice inserire anche il Pixel di Facebook nelle pagine del tuo sito, senza utilizzare alcun plugin. Lo puoi fare sfruttando appunto la funzione Layout Personalizzati disponibile nella versione Pro di Astra. Le possibilità offerte da questa funzione sono moltissime e ti permettono di avere il pieno controllo del tuo tema e su dove e come far apparire i vari codici.

Layout personalizzati con Astra
Con Astra è facile inserire e decidere dove posizionare del codice all’interno delle pagine del tuo sito.

Un tema che si integra con WooCommerce e altri plugin

La versione gratuita di Astra è compatibile con due dei più diffusi plugin e-commerce per WordPress (WooCommerce ed Easy Digital Downloads). Nella versione Pro di Astra puoi facilmente personalizzare la griglia dei prodotti di WooCommerce, così come effettuare interventi di sulla pagina di checkout.

Le possibilità di personalizzazione di WooCommerce nel tema Astra
La sezione delle impostazioni di WooCommerce di Astra Pro

Astra Pro dispone inoltre di opzioni di integrazione e personalizzazione specifiche per plugin come Lifter LMS e LearnDash, due popolari soluzioni utilizzate da chi vuole creare corsi on-line con il proprio sito WordPress.

Acquistando una delle licenze a pagamento di Astra hai a disposizione un numero maggiore di siti pronti all’uso che puoi facilmente importare per i tuoi nuovi progetti. In totale sono circa 57 temi basati su Gutenberg, oltre 150 basati su Elementor, oltre 100 su Beaver Builder e più altri temi che utilizzano il page builder Brizy.

Alcuni dei temi disponibili con le versioni a pagamento di Astra

Ti faccio poi notare che tutte le licenze a pagamento di Astra consentono l’utilizzo su un numero illimitato di siti. Quindi non devi pagare una licenza per ogni sito sul quale installi Astra Pro, ma con una sola licenza lo puoi installare su tutti i siti che desideri.

Acquistando poi la licenza Essential Bundle puoi inoltre usufruire di alcuni dei plugin realizzati da BrainStorm Force, la società che sviluppa Astra.

Se acquisti la licenza Growth Bundle puoi utilizzare tutti i plugin (attuali e futuri) sviluppati da BrainStorm Force. Questi plugin sono:

La presenza di moltissimi layout pronti all’uso e di numerosi plugin per aggiungere funzionalità ad Astra o ai vari page builder, fanno di questo tema un’ottima soluzione (meglio di molti temi che puoi trovare su ThemeForest), soprattutto per tutte quelle persone che preferiscono utilizzare i page builder come Elementor o altri plugin per costruire e personalizzare il loro sito.

Per tutti quelli che invece preferiscono, o non disdegnano, mettere mano anche al codice per personalizzare il proprio sito e ricorrere ai page builder con parsimonia, allora temi come GeneratePress e Genesis sono sicuramente più adatti.

Attivando un piano hosting su Cloudways Astra Pro è gratuito per il primo anno
Leggi mia recensione su Cloudways hosting

Articoli che ti suggerisco…

Nessun articolo correlato

All'interno di questa pagina sono presenti alcuni link di affiliazione verso siti esterni. Tali link mi permettono di guadagnare una piccola commissione nel caso in cui tu acquisti tali prodotti o servizi. Le opinioni espresse sono esclusivamente personali e, in nessun caso, ricevo dei compensi per effettuare recensioni positive.

Lascia un commento