Escludere pagine e post dalla ricerca di WordPress

Per le pagine e post che preferisci "nascondere"

Scritto da Tiziano Fogliata
Aggiornato il

Ci sono casi in cui potresti voler creare delle pagine o dei post sul tuo sito WordPress e fare in modo che non siano facilmente accessibili da chiunque, magari perché si tratta di pagine di servizio oppure riservate solo a un determinato pubblico.

Non si tratta di pagine che devono essere protette da password e riservate solo agli utenti registrati, ma soltanto di pagine che preferisci non siano molto visibili.

Il primo passo è quello di evitare che i motori di ricerca indicizzino tali pagine e per questo possono essere d’aiuto i vari plugin SEO come ad esempio All in One SEO Pack o WordPress SEO by Yoast, giusto per citare due dei più famosi.

Tali plugin permettono di impostare il meta tag robots su noindex per le pagine che desideri e anche di escluderli dalle eventuali sitemap usate sul tuo sito.

Purtroppo però tali plugin non possono evitare che tali pagine siano raggiungibili con un altro tipo di ricerca, quella interna di WordPress.

Per risolvere questo problema , ti consiglio il plugin Search Exclude, pensato appunto per evitare che una determinata pagina (o post) appaia quando un visitatore effettua una ricerca sul tuo sito.

Una volta installato il plugin Search Exclude, all’interno della pagina di creazione/modifica delle pagine e dei post del tuo sito, comparirà una nuova casella che ti permetterà di nascondere dalla ricerca tale pagina o articolo.

Escludere una pagina dalla ricerca di WordPress

All’interno della sezione delle impostazioni, nel back-end di WordPress, sarà inoltre aggiunta una nuova pagina, denominata “Search Exclude” che ti consentirà di visualizzare tutte le pagine e gli articoli che hai escluso dalla ricerca.

In questo video ti mostro come funziona il plugin

Articoli che ti suggerisco…

Lascia un commento