Grazie ad Edelman e a Technorati

Scritto da Tiziano Fogliata

Grazie ad Edelman e a Technorati ieri ho passato una piacevole ed interessante giornata a Milano. Devo confessare però che la parte piacevole ed interessante è iniziata al termine dell’evento organizzato appunto da Edelman e Technorati. Un evento veramente povero di contenuti e pensato per un pubblico sicuramente diverso da quello costituito da blogger ed “esperti del settore”.

Per chi segue l’evoluzione della blogosfera e conosce Technorati, i dati presentati ieri hanno suscitato lo stessa sorpresa che può offire una partita di calcio già vista, dato che erano disponibili sul blog di David Sifry già ad agosto. Sul blog di Lele, se siete interessati, potete comunque trovare il file della presentazione di ieri.

Bisognerebbe poi capire perché nonostante le dichiarazioni come “Control is sooooo 20th century” e tanti buoni propositi, Edelman abbia creato un fake blog per un loro famoso cliente: Wal-Mart [via Gaspar].

Vi invito inoltre a leggere i post di Ludo, Andrea e Nicola che, nonostante non fosse presente, è riuscito a farsi un’idea chiara della situazione. Su Flickr potete vedere anche alcune foto.

Come ho scritto all’inizio, la giornata fortunatamente non è stata monopolizzata dal soporifero evento ma è proseguita con un pranzo in compagnia di Massimo Moruzzi, Luca De Biase, Beppe Caravita, Paolo Valdemarin, Luca Conti, Luca Sofri, Massimo Mantellini e Stefano Vitta. In questo caso la copertura mediatica dell’evento è stata efficacemente curata (pure troppo ;)) da Lele Dainesi.

Dopo pranzo io e Luca abbiamo passato il pomeriggio presso la sede della casa editrice RGB per discutere dei libri appena pubblicati e dei nuovi progetti editoriali.

La serata si è poi conclusa presso il locale Sugar Lounge, posto “prediletto” da Massimo Moruzzi. ;)

Numerosissimi i blogger presenti e, come al solito, quasi impossibile parlare con tutti. L’impresa sembra però sia riuscita a Lele che, con l’uso della forza, ha estorto interviste a tutti (?) i blogger presenti, registrandole con il suo fido iPod. Sono ovviamente caduto anch’io nella trappola ed in preda ad un terribile cocktail di stanchezza ed emicrania ho blaterato frasi prive di senso al microfono del celebre podcaster. Sul blog di Lele sicuramente troverete presto le registrazioni. Alcune foto della serata le potete trovare su Flickr, grazie a Paolo Ranzanici.

Se ti è piaciuto e hai trovato utile questo articolo, eccone altri che potrebbero interessarti

Nessun articolo correlato

4 commenti su “Grazie ad Edelman e a Technorati”

I commenti sono chiusi.