Come installare WordPress in locale su Mac

Scritto da Tiziano Fogliata

Installare WordPress sul tuo computer offre tanti vantaggi. Ti ho già spiegato come è facile installarlo su un PC Windows e in questo post ti voglio mostrare come procedere all’installazione in locale di WordPress sul tuo Mac.

Poter disporre di una copia in locale di WordPress, ti consente di velocizzare i tempi di sviluppo del tuo sito, senza dover trasferire ogni singola modifica e ogni singolo file su server remoto prima di poter visualizzare ogni modifica.

Inoltre non dovrai acquistare alcun servizio di hosting fino a quando il tuo sito non sarà pronto per essere messo online.

Quando poi avrai terminato i lavori e il tuo sito sarà pronto per il debutto, potrai facilmente trasferirlo dal tuo PC allo spazio hosting acquistato presso SiteGround, Serverplan, Cloudways o dove riterrai più opportuno.

In questo post non ti voglio parlare di tutte i possibili metodi per installare WordPress su Mac. Nel video tutorial ti illustrerò tutti i passaggi necessari per scaricare, installare, configurare e utilizzare Desktop Server.

DesktopServer è uno dei metodi più rapidi e facili da gestire per installare WordPress in locale, sia sui computer Apple che sui PC Windows. È disponibile sia in versione gratuita, che a pagamento. Già con la versione gratuita hai tutto quello che ti serve per creare fino a 3 siti WordPress sul tuo Mac.

Una volta scaricato il software ti basteranno pochi clic per iniziare a lavorare con WordPress direttamente sul tuo computer.

In questo video tutorial ti spiegherò:

  • come scaricare una copia di DesktopServer;
  • come installarla sul tuo Mac;
  • come utilizzare DesktopServer per creare i tuoi siti WordPress in locale;
  • come sfruttare i blueprint di DesktopServer per creare dei template di installazione di WordPress;
  • …e infine come rimuovere DesktopServer dal Mac se e quando non vorrai più utilizzarlo.

Come ti ho già accennato, DesktopServer è disponile sia in versione gratuita (Limited) che a pagamento (Premium). Quest’ultima costa $ 99,95 e aggiunge parecchie funzionalità come ad esempio:

  • permette di installare un numero illimitato di siti WordPress;
  • supporta le installazioni Multisite;
  • consente di importare copie di backup create con BackupBuddy, Duplicator, BackWP Up, BackUp WordPress, InfiniteWP e ManageWP;
  • offre la possibilità di esportare e archiviare copie dei tuoi siti WordPress;
  • permette di migrare direttamente sul tuo spazio hosting il tuo sito WordPress quando è pronto per essere messo online;
  • consente di creare blueprint (i template di installazione di Desktop Server) che comprendono anche la configurazione del database.

Se intendi sviluppare e gestire più di un singolo sito con WordPress, DesktopServer Premium rappresenta sicuramente un’ottima soluzione per gestire i tuoi siti in locale.

Quando il tuo sito sarà pronto e vorrai metterlo online, scopri tutti i passaggi per installare WordPress su SiteGround.

Scarica l'ebook gratuito sui 10 errori da evitare sul tuo sito WordPress

Se ti è piaciuto e hai trovato utile questo articolo, eccone altri che potrebbero interessarti

Nessun articolo correlato

6 commenti su “Come installare WordPress in locale su Mac”

  1. Grazie!
    finalmente sono riuscita almeno a vedere il template del sito che mi ha lasciato a metà la webdeveloper!

    Ma come si fa a importare le copie dei file di backup nel sito di prova?

    Rispondi
  2. Ciao
    Grazie artico molto interessante
    Ma se voglio trasferire da remoto a locale ( premetto ho già copia completato cartella public_html e esportazione del dal base ) posso utilizzare Desktop Server ? e come ?

    Ho provato utilizzando l’area blueprints ma mi chiede sempre istallazione di word press…

    Alberto

    Rispondi
  3. Buongiorno Tiziano,
    ho provato a scaricare Wp come descritto nel video ma ho un problema. Una volta che DesktopServer mi crea il link del sito (min 5:04 del video), cliccandoci sopra, il browser (sia Safari che Chrome) mi dicono che è impossibile aprire la pagina perchè non riescono a stabilire una connessione sicura con il server!
    Come posso risolvere il problema?
    Grazie
    Davide

    Rispondi
    • Ciao, è probabile che:
      – o è necessario riavviare il Web e il Database Server di DesktopServer
      – oppure hai altri server attivi che impediscono al Web e Database Server di DesktopServer di partire.

      Hai già provato a riavviare i server di DesktopServer?

      Rispondi

Lascia un commento