Come installare WordPress in locale su Windows

Scritto da Tiziano Fogliata

Ho già avuto modo di parlare dei vantaggi derivanti dall’installazione in locale di WordPress sul tuo computer. In questo post ti voglio illustrare tutti i passaggi necessari per procedere all’installazione di WordPress sul tuo PC Windows.

Poter disporre di una copia in locale di WordPress, ti consente ad esempio di lavorare alla costruzione del tuo sito WordPress senza dover acquistare un servizio di hosting.

Quando poi avrai terminato i lavori e il tuo sito sarà pronto per essere messo online, potrai tranquillamente trasferirlo dal tuo PC allo spazio hosting acquistato presso SiteGround, Serverplan, Cloudways o dove riterrai più opportuno.

Scopri come è facile installare WordPress su SiteGround,
leggi la guida passo passo e guarda il tutorial che ho realizzato.

In questo post non ti voglio parlare di tutte le soluzioni possibili per installare una copia di WordPress su Windows. Nel video tutorial ti illustrerò tutti i passaggi necessari per scaricare, installare, configurare e utilizzare DesktopServer.

DesktopServer è uno dei metodi più rapidi e facili da gestire per installare WordPress in locale. È disponibile sia in versione gratuita, che a pagamento. Già la versione gratuita offre però tutto quello che ti serve per installare fino a tre siti WordPress sul tuo computer.

Una volta scaricato il software ti basteranno pochi clic per iniziare a lavorare con WordPress direttamente sul tuo computer.

In questo video tutorial ti mostrerò:

  • come scaricare una copia di DesktopServer;
  • come installarla sul tuo PC Windows;
  • come utilizzare DesktopServer per creare i tuoi siti WordPress in locale;
  • come sfruttare i blueprint di DesktopServer per creare dei template di installazione di WordPress;
  • …e infine come rimuovere DesktopServer dal tuo PC se e quando non vorrai più utilizzarlo.

Problemi durante l’installazione?

Se per caso hai problemi durante l’installazione di Desktop Server perché il programma di installazione ti segnala che le porte 80 0 443 sono già in uso da altri programmi, ti consiglio di scaricare il programma gratuito CPORTS per individuare quali sono tali programmi responsabili ed eventualmente disattivarli o modificare le porte utilizzate.

I vantaggi della versione premium di DesktopServer

Come ti ho già accennato, DesktopServer è disponile sia in versione gratuita (Limited) che a pagamento (Premium). Quest’ultima costa $ 99,95 e aggiunge parecchie funzionalità come ad esempio:

  • permette di installare un numero illimitato di siti WordPress;
  • supporta le installazioni Multisite;
  • consente di importare copie di backup create con BackupBuddy, Duplicator, BackWP Up, BackUp WordPress, InfiniteWP e ManageWP;
  • offre la possibilità di esportare e archiviare copie dei tuoi siti WordPress;
  • permette di migrare direttamente sul tuo spazio hosting il tuo sito WordPress quando è pronto per essere messo online;
  • consente di creare blueprint (i template di installazione di Desktop Server) che comprendono anche la configurazione del database.

Diciamo che se intendi sviluppare e gestire più di un singolo sito con WordPress, DesktopServer Premium rappresenta sicuramente un’ottima soluzione per gestire i tuoi siti in locale.

Se ti è piaciuto e hai trovato utile questo articolo, eccone altri che potrebbero interessarti

Nessun articolo correlato

8 commenti su “Come installare WordPress in locale su Windows”

  1. Ciao Tiziano, video utilissimo e molto ben fatto. Ho installato Desktop server e anche dandogli i privilegi di amministratore mi da il messaggio “Error-Unable to write and update “C:\Windows\System32\drivers\etc\hosts”. Infatti quando clicco al link del sito mi dice impossibile trovare la pagina. Dipenderà dall’antivirus (kaspersky) da firefox o da cosa? Premetto che non sono un campione. Non vedrei l’ora di provarlo. Grazie in anticipo

    Rispondi

Lascia un commento