Rappresentare dati su una mappa con CartoDB

Visualizzare i dati utilizzando mappe e infografiche, oltre ad essere senza dubbio un trend del momento, rappresenta spesso la migliore soluzione possibile per spiegare ed illustrare rapidamente dei fenomeni.

mappa-sviluppatori-cartodb

Per quanto riguarda la rappresentazione dei dati su una mappa, una soluzione che mi sento decisamente di consigliarti è CartoDB. Si tratta di un servizio ricco di opzioni ma allo stesso tempo anche estremamente semplice che permette di ottenere risultati in tempi rapidi

Chi ha la necessità di effettuare rappresentazioni complesse ha sicuramente molte funzionalità a disposizione, ma anche chi vuole realizzare una mappa in pochi minuti può trovare in CartoDB una soluzione efficace.

CartoDB mette a disposizione diverse tipologie di mappa e svariate modalità di visualizzazione dei dati, oltre ad un’accurata gestione del database di dati. Su CartoDB infatti i dati possono essere inseriti direttamente oppure importati da fonti esterne. Una volta importati, CartoDB consente di effettuare svariate operazioni e query di tipo SQL sulla base dati importata nella tabella.

Utilizzando ad esempio i dati presenti sul sito ISTAT ho creato un file CSV. In tale file CSV erano presenti i dati relativi al numero di femmine e maschi nelle varie province italiane. Per ogni provincia erano anche riportati il numero di vedove/vedovi, coniugate/coniugati, divorziate/divorziati, nubili/celibi. In Excel ho creato due nuove colonne relative alla percentuale di nubili rispetto al totale della popolazione femminile (per ogni provincia) e ho effettuato la stessa operazione anche per la popolazione maschile. Dopo aver fatto ciò ho importato il file CSV in CartoDB.

Attraverso lo strumento “Table” di CartoDB è possibile poi manipolare i dati importati, ad esempio ottenendo la geolocalizzazione dei singoli record, semplicemente partendo dal nome di una località geografica (in questo caso la provincia). Non è quindi necessario inserire per ogni record le coordinate geografiche, ci pensa CartoDB a farlo :)

tabella-cartodb

Per l’analisi dei dati è poi opportuno convertire da “string” al formato “number” le colonne che vogliamo utilizzare come dato numerico per la rappresentazione grafica dei dati.

Andando poi sulla sezione “Map view” è possibile vedere e personalizzare il risultato del proprio lavoro.

mappa-femmine-nubili

Ecco ad esempio le due mappe relative alle percentuali di Femmine Nubili in Italia suddivise per provincia e quella relativa ai Maschi Celibi in Italia anch’essi suddivisi per provincia. Trattasi sicuramente di esempi estremamente semplici e grezzi, ma va anche considerato che sono stati creati in meno di 5 minuti di lavoro. A questo aggiungo che era la prima volta che utilizzavo CartoDB.

Immagina quindi cosa è possibile realizzare con una mole di dati cospicua e rilevante e più tempo a disposizione. Sul sito di CartoDB si possono trovare esempi decisamente più complessi che permettono di apprezzare tutte le potenzialità del servizio, raggiunte anche mediante le API messi a disposizione per gli sviluppatori.

I campi di applicazione, come ad esempio in ambito giornalistico, sono sicuramente infiniti e vale la pena dare un’occhiata a questo strumento, considerando inoltre che fino a 5 tabelle di dati l’utilizzo è gratuito.

Link: CartoDB.

Iscriviti alla newsletter gratuita per ricevere consigli utili direttamente nella tua casella di posta

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Lascia un tuo commento, puoi partecipare anche usando uno dei tuoi profili social

Puoi inoltre condividere la discussione anche su Facebook e Twitter

  • Costanza

    Non sono in molti in Italia a conoscere CartoDB. Complimenti per il post!

  • Andrea Guernieri

    Complimenti per il post, ma soprattutto per il blog.
    P.S. http://cartodb.com/maps, ossia la pagina linkata dall’anchor esempi decisamente più complessi da un errore 404.

    • http://www.fogliata.net/ Tiziano Fogliata

      Grazie, ora ho tolto il link :)

  • http://www.myweb20.it postoditacco

    Ciao Tiziano, sembra che non ci sia modo di embeddare una mappa Cartodb in WP self hosted. Tu hai qualche idea?

    • http://www.fogliata.net/ Tiziano Fogliata

      Ciao Roberto, non mi pare che esistano soluzioni specifiche per WP. Mi sa che è necessario ricorrere al classico embed HTML indicato nella documentazione di CartoDB: http://developers.cartodb.com/tutorials/sharing_maps.html

      • http://www.myweb20.it postoditacco

        Ok, provo così. Grazie :)