PirateBrowser, il browser anti-censura di The Pirate Bay

Il celebre tracker BitTorrent The Pirate Bay ha recentemente celebrato i suoi primi 10 anni di vita e ha festeggiato rilasciando un browser che permette agli utenti di aggirare i controlli che in alcuni Paesi bloccano l’accesso a determinati siti, come appunto The Pirate Bay.

PirateBrowser, questo il nome del nuovo browser, non è che sia una novità assoluta considerando che è basato su Firefox e sul client Tor Vidalia. Si tratta in sostanza di una soluzione molto simile al Tor Browser Bundle già disponibile gratuitamente da diverso tempo.

Client Vidalia per la rete TOR

Utilizzando questo browser il traffico Web viaggia sulle rete TOR, aggirando eventuali blocchi predisposti dai vari Internet Service Provider.

Se quindi hai problemi ad accedere a siti come The Pirate Bay, KickAss Torrent o altri siti torrent, PirateBrowser o il Tor Browser Bundle possono essere una soluzione rapida ed economica per aggirare questo ostacolo. Un altro metodo è quello di appoggiarsi ad eventuali server proxy oppure di sottoscrivere un servizio VPN.

Iscriviti alla newsletter gratuita per ricevere consigli utili direttamente nella tua casella di posta

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.