Landing Page secondo Seth Godin

Leggo sul blog di Andrea Cappello la segnalazione di un post di Seth Godin che mi era sfuggito. L’argomento in questione sono le Landing Page, tema già ampiamente trattato in varie salse.

Godin però sintetizza le possibili azioni che un utente può compiere una volta arrivato su una landing page, eccole:

  • Fare un click (sul vostro o altrui sito)
  • Fare un acquisto
  • Dare il permesso per azioni d follow up (email, telefono, ecc.) tramite registrazione.
  • Comunicare con un amico.
  • Imparare qualcosa, persino includere l’invio di un commento o darvi delle risposte

Quindi, se state progettando una landing page, concentrate i vostri sforzi per ottimizzarla in modo da ottenere uno di questi obiettivi, due al massimo ma non di più.

Link: il post sulle landing page di Seth Godin.