Firefox 2.0 disponibile

Anche se non è ancora presente sulla homepage del sito (dovrebbe essere annunciata domani), la nuova versione è già disponibile sul sito FTP. Qui le versioni per Windows, Mac e Linux.

Commenti

  1. Avatar autore del commentoTankmiche dice

    Io ho aspettato circa cinque minuti soltanto per connettermi al server FTP, figuratevi; per ora non ho ancora trovato nessuna versione 2.0 di ff nei tracker di bittorrent, almeno per linux.
    Tanto vale che aspetti di poterlo scaricare con l’apt con il supporto per gnome…

  2. Avatar autore del commentoGiuseppe "Noy" Scaletta dice

    Sono l’unico ad averlo scaricato? O almeno… sto scaricando un file per PC da 5.4 Mb da questa pagina… sicuri che sia una versione “sicura”??

  3. Avatar autore del commentoLinker dice

    L’ho scaricata! Stupenda! Ho anche bypassato il problema dell’incompatibilita’ di qualche estensione prima disinstallandola, poi modificando il file install.rdf presente nel relativo package xpi, quindi reinstallandola.

  4. Avatar autore del commentoLinker dice

    Vorrei aggiungere, anche a seguito delle piu’ che lecite forti riserve mostrate da piu’ di qualcuno, che una delle principali molle molla che ha spinto me (e, suppongo, non me soltanto) a voler quanto prima aggiornare la versione di Firefox correntemente installata e’ l’estremamente sentita esigenza di un quanto piu’ possibile elevato grado di sicurezza (e, quindi, di proteggere la propria privacy gia’ di per se’ inevitabilmente minata da un uso smodato dei cookies ed LSO, worm e quant’altro) nel browsing, la speranza cioe’ che la neo-release (non piu’ RC1, RC2 o RC3, che non ho mai installato a causa di suddetti timori) avrebbe senz’altro contenuto molte correzioni alle eventuali piu’ o meno pubblicamente note falle della 1.5.x, unita alla senz’altro spiccata disinformazione, fenomeno massivo che pseudotecnico ha arginato illustrando i pro e i contro di talune pratiche effettuate senza cognizione di causa.
    Da quest’esperienza ho imparato che attendere con umilta’ non e’ mai inopportuno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *