Creare una landing page con WordPress e Thesis

Centrare un obiettivo con la giusta landing pageRealizzare una landing page efficace è di vitale importanza quando dovete raggiungere un obiettivo. Sia che si tratti della vendita di un prodotto, della promozione di un libro, di un evento o di qualsiasi altra cosa, l’aspetto e i contenuti di una landing page possono veramente decretare la differenza tra il successo o l’insuccesso dell’iniziativa.

Se utilizzate WordPress, potete benissimo sfruttare questo CMS per creare delle pagine con un template personalizzato. In questo modo è possibile realizzare landing page che differiscono completamente rispetto al tema utilizzato dal vostro blog.

Se adottate Thesis come tema su WordPress, la creazione di una landing page personalizzata è ancora più semplice.

Vi basterà creare una nuova pagina su WordPress e attribuire ad essa una classe CSS specifica, ad esempio “landingpage”.

In questo modo Thesis applicherà la classe .landingpage al tag <body> della pagina, permettendovi di personalizzarla graficamente utilizzando il foglio di stile custom.css.

In futuro potrete poi applicare la classe “landingpage” anche ad altre pagine, in modo da replicare tale stile anche su di esse.

Per rendere la vostra landing page diversa da tutto il resto del blog potete decidere di rimuovere le barre laterali, l’header, il footer e altri elementi che ritenete superflui sulla pagina. Per ottenere tale risultato vi basterà inserire un codice di questo tipo all’interno del file custom.css:

Una volta fatto ciò, la vostra pagina sarà completamente ripulita da tutti quegli elementi che contraddistinguono il resto del blog. Sfruttando la classe .landingpage e la vostra fantasia potrete procede ad applicare uno sfondo alla pagina e ad effettuare ulteriori modifiche, in modo da renderla il più accattivante e funzionale possibile.

Vi segnalo inoltre che Thesis mette già a disposizione un template per la pagine privo delle barre laterali. Per utilizzarlo vi basterà accedere alla pagina di creazione o modifica della pagina stessa e selezionare il template “No sidebars” dal menu template.

Grazie a Thesis e a WordPress potrete quindi realizzare tutte le landing page che volete, senza dovervi sporcare troppo le mani con il codice del template.

Ovviamente potete utilizzare questo sistema anche per creare qualsiasi tipo di pagina personalizzata, non solamente un landing page pensata per la vendita di un prodotto.

Se inoltre il vostro sito dispone anche di una pagina su Facebook, scoprite come creare una landing page da utilizzare per la pagina Fan.

Iscriviti alla newsletter gratuita per ricevere consigli utili direttamente nella tua casella di posta

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Lascia un tuo commento, puoi partecipare anche usando uno dei tuoi profili social

Puoi inoltre condividere la discussione anche su Facebook e Twitter

  • gasparenet

    Ottimo articolo… ti chiedo una cosa che non ho capito benissimo, forse per colpa del caldo :) . Custom.css è il css di default che solitamente si chiama style.css?
    Se la risposta è si tutto ok. Se invece è un ulteriore css da caricare si hanno più css e le raccomandazioni per siti veloci e programmi tipo Yslow e pagespeed consigliano di ridurre al massimo i fogli di stile. In questo caso come ci si dovrebbe comportare?

    • http://www.fogliata.net/ Tiziano Fogliata

      custom.css è il file usato da Thesis per le configurazioni personali ed è un foglio di stile aggiuntivo.
      Avere un foglio CSS in più comunque non è una cosa che rallenta sensibilmente un sito, ci sono altri fattori decisamente più importanti.

  • gasparenet

    Chiaramente come dici tu bisogna sistemare altre cose prima, questa diventa una pignoleria… Colgo l’occasione per segnalarti la traduzione in italiano di Thesis
    http://gidibao.net/index.php/2010/07/09/thesis-in-italiano/

  • http://www.psicologiagay.com Paola

    E per chi non usa Thesis? Ok creare un secondo .css o anche un template differente per la landing page. Ma poi come faccio a sceglierli?
    Grazie per la tua risposta.
    Paola

  • http://www.psicologiagay.com Paola

    Grazie mille per le indicazioni. Ma se creo un template chiamato ad es. page2.php come faccio poi a sceglierlo solo per alcune pagine (es. disclaimer, landing page, sales page, ecc)? Proverò a leggere la pagina che mi hai indicato, ma se puoi aiutarmi te ne sarò grata sin da ora :)
    Paola

    • http://www.fogliata.net/ Tiziano Fogliata

      Creando un template seguendo quelle indicazioni potrai poi selezionarlo dal menu Template quando crei una pagina.

  • Francesca

    molto interessante, devo ancora provare, poi dirò qualcosa.
    Francesca

  • http://www.salvatoremenale.it Salvatore Menale

    Ciao Tiziano,
    grazie innanzitutto, ho da qualche ora installato Thesis e mi chiedevo proprio come realizzare una landing integrata nel blog: con questo suggerimento è stato semplicissimo.
    Avrei una domanda, se possibile:
    (noto che Thesis è veramente Seo friendly ed ora in ogni articolo è possibile impostare con precisione il title e gli ulteriori meta)
    finora avevo utilizzato il plug in All in One Seo Pack; ora immagino non sia più necessario utilizzarlo giusto?
    Grazie,
    Salvatore

  • http://www.salvatoremenale.it Salvatore Menale

    Ti ringrazio Tiziano, veramente una manna dal cielo :)
    Proverò nel fine settimana a seguire la procedura….con Aruba…e ho detto tutto..
    Grazie ancora,
    Salvatore

  • Francisco

    Ciao e grazie per l’ottimo tutorial.

    Forse a qualcuno potrebbe anche interessare vedere questo utile video per approfondire http://thesistutor.com/how-to-make-a-custom-page-template-using-thesis/

    Mi permetto di proporti questo quesito:

    avendo thesis già incorporato un suo editor visuale “wysiwyg” non sarebbe secondo te estremamente utile implementare all’interno dell’editor una funzione del tipo “salva con nome” o “salva come custom-template” per avere template completi di funzioni e css gia’ salvati all’interno della cartella custom e bell’e pronti da selezionare dalla lista dei template?

    Ciao e Grazie

    • http://www.fogliata.net/ Tiziano Fogliata

      Si, sarebbe sicuramente più comodo poter avere diversi template da selezionare direttamente dal menu a tendina. Al momento è necessario utilizzare il file functions.php per scegliere quale template personalizzato utilizzare a seconda della pagina.